Chi siamo

Breve storia del Circolo

Nel febbraio 2007 viene fondata l’Associazione Sportiva Dilettantistica “Il Pavone” con la finalità di promuovere tutte le attività diretta ed indirette che attengono alla cultura ippica, tra le quali la scuola di equitazione, l’equiturismo, la ippoterapia fisico motoria e psichica dell’individuo, l’ospitalità e la cura del cavallo, nonché la diffusione della cultura ippica. L’attuale Presidente p.t. è il sig. Domenico Cherubini.

Il Centro ha ospitato dalla sua fondazione il nucleo della Protezione Civile LIVE (luglio 2007-dicembre 2008), cavalli e cavalieri del Dipartimento di Amministrazione Penitenziaria - Polizia Penitenziaria di Roma (luglio 2008-settembre 2009), svolgendo contemporaneamente scuola di equitazione per adulti e ragazzi ed equitazione di campagna.

I soci del Centro sono attualmente membri volontari della Protezione Civile e sono impegnatii nel pattugliamento a cavallo del territorio e nella sorveglianza antincendio.

Da febbraio 2010 il Centro Ippico “Il Pavone” è accreditato presso il Comune di Roma, Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici, Ufficio “Città come scuola”, per la realizzazione del percorso educativo “Una giornata in scuderia” in collaborazione con la Cooperativa EcoRisorse. Il progetto, tuttora in corso, ha visto fino ad oggi la partecipazione di oltre 1800 studenti di scuola primaria e secondaria di primo grado.

Il Centro realizza anche progetti educativi di Fattoria didattica con la possibilità per gli studenti e le famiglie di partecipare alle piccole attività contadine (la cura dell’orto, gli animali della corte ecc.).

Il Circolo è stato tra i promotori di importanti iniziative di riscoperta e promozione del territorio tra le quali ricordiamo:

  • 30 giugno 2009 – Convegno “Agro romano e turismo
  • eco-compatibile. Ipotesi e progetti”, occasione di confronto tra amministratori locali, cittadini ed operatori del settore sulle possibilità di sviluppo del territorio

  • Luglio 2009 – Convegno “Agro Romano: antichi mestieri, nuove opportunità”

La Rieducazione in ambiente equestre

Dal 2010 il Centro è sede di attività rieducativa svolta in ambiente equestre rivolta a varie forme di disabilità, per giovani ed adulti, singoli o a gruppi.

L’attività rieducativa del Centro si caratterizza per l’elevata presenza di stimoli ed opportunità di integrazione psico-fisica grazie non solo alla vicinanza dei cavalli ma anche alla disponibilità di ampi spazi verdi e varietà di spazi di lavoro, di un ambiente tranquillo e familiare, della possibilità di applicarsi in altre attività parallele legate alla terra e ai piccoli animali presenti al Centro.

L’attività con gli utenti prevede il coinvolgimento diretto e attivo di ogni singola persona, nell’ottica del “fare per imparare a diventare autonomi”. Le attività proposte sono tarate, nel tempo e nello spazio, sulla situazione clinica e l’evoluzione di ciascun partecipante. Nello specifico gli utenti sono coinvolti in diverse tipologie di attività, tra le quali:

  • la relazione con l’animale cavallo sia nell’interazione da terra che fruendo della cavalcatura;

  • le attività proprie della fattoria didattica (cura dell’orto, degli animali della corte ecc.);

  • la cura degli spazi di vita dell’animale (il box, il paddock, le poste ecc.);

  • la presa in carico dei bisogni e delle necessità del cavallo (alimentazione, pulizia, ecc);

  • la cura delle attrezzature (selle e finimenti)

  • medium ed attività creativa finalizzata ad una ulteriore espressione emotiva e consapevolezza dell’esperienze vissute,

  • l’impiego di materiali naturali per favorire un migliore contatto, con se stessi e con l’ambiente circostante

  • la conoscenza e il rispetto dell’ambiente naturale.


Storia del progetto

Il Centro Ippico “Il Pavone”, situato a Roma nella campagna di Castel di Guido, raggiungibile dalla via Aurelia (km 15, uscita Castel di Guido), offre la possibilità di realizzare attività riabilitative in un contesto ambientale agreste, coniugando professionalità e gusto per l’accoglienza che da anni caratterizzano il Centro.

Il legame con il territorio della famiglia Cherubini, insediatasi da oltre mezzo secolo in questo settore di campagna romana, unito all’interesse a sviluppare settori di attività che favoriscano l’incontro tra Uomo e Natura hanno trasformato, nel corso degli anni, una piccola azienda agricola a conduzione familiare con annessa vaccheria ed allevamento di piccoli animali (tra cui i pavoni che danno il nome al Circolo), in un centro ippico ove il Cavallo accompagna e guida l’utente a scoprire l’ambiente naturale e a ritrovare, nelle ore passate con lui, equilibrio e serenità.

 

 


I nostri utenti

Progettare insieme per fare”

Lo Staff del Circolo ippico “Il Pavone” rivolge la propria professionalità a privati cittadini ma anche ad Enti pubblici e privati, Servizi sociali, Istituti scolastici, Comunità, Centri sociali e riabilitativi, Centri anziani ed altro.

Alla base di qualsiasi progetto ed iniziativa ci proponiamo un’attenta ed approfondita progettazione preliminare in comune con gli utenti/committenti, per valutare le necessità e personalizzare i singoli percorsi riabilitativi, che, in corso d’opera andranno regolarmente monitorati.

A tale scopo lo Staff è disponibile a colloqui preliminari presso gli utenti e le strutture ed è lieto di accogliere eventuali interessati presso il Centro Equestre per conoscere la struttura e godere dell’ospitalità.